Farmer boy

by Laura Ingalls Wilder




No quotations.

The first four years

by Laura Ingalls Wilder




No quotations.

These happy golden years

by Laura Ingalls Wilder




No quotations.

The long winter

by Laura Ingalls Wilder




No quotations.

By the shores of Silver Lake

by Laura Ingalls Wilder




No quotations.

On the banks of Plum Creek

by Laura Ingalls Wilder




No quotations.

Pioneer girl. The story of Laura Ingalls Wilder

by William Anderson


Pagina 11 - 24 gennaio 2020
These were unhappy days or Laura, but she was a pioneer and she knew she was tougher than hard times.

More quotations from this book (English)

Little house on the prairie

by Laura Ingalls Wilder


Pagina 304 - 24 gennaio 2020
[The Osage chief's] blade pony came trotting willingly, sniffing the wind that blew its mane and tail like fluttering banners. The pony's nose and head were free; it wore no bridle. Not even one snap was on it anywhere. There was nothing to make it do anything it didn't want to do. Willingly it came trotting along the old Indian trail as if it liked to carry the Indian on its back.

More quotations from this book (English)

A short history of progress

by Richard Wright


Pagina 131 - 20 January 2020
Things are moving so fast that in action itself is one of the biggest mistakes.

More quotations from this book (English)

Do humankind's best days lie ahead? : the Munk debates

by Steven Pinker, Matt Ridley, Alain de Botton, and Malcolm Gladwell


Pagina 22 - January 2020
as a society, we have been engaged not in the reduction of risk but in the reconfiguration of risk. (Malcolm Gladwell)

More quotations from this book (English)

Memorie dal sottosuolo

by Fëdor Dostoevskij


Pagina 158 - January 2020
io sono talmente vanitoso che e come se mi avessero strappato la pelle di dosso e bastasse l’aria a farmi sentir male.

More quotations from this book (Italiano)

L'eredità a Nord-Est

by Carlo Tolazzi


Pagina 12 - 19 ottobre 2019
CECILIA- Questione di scelte di vita.
STEFANIA- Io dico: altri tempi.
CECILIA- Quisque faber fortunae suae.
STEFANIA- Non con una madre come la mia.

More quotations from this book (Italiano)

Re di spade. Due ipotesi su Fiore dei Liberi da Premariacco

by Carlo Tolazzi


Pagina 35 - 13 ottobre 2019
quando gli occhi ti si annegano nelle lacrime, quando fai fatica terribile per trattenere i singhiozzi, non dovresti tirare di spada. [da "Chi di spada", monologo a due voci]

More quotations from this book (Italiano)

Prima che sia giorno (Cercivento)

by Carlo Tolazzi


Pagina 51 - 13 ottobre 2019
Si inventava tutto, no, come i giornali...

More quotations from this book (Italiano)

Ingredienti per una vita di formidabili passioni

by Luis Sepúlveda


Pagina 38 - 29 agosto 2019
Lungo la strada pensavo al grandissimo onore che mi concedeva la vita.

More quotations from this book (Italiano)

Hurray for B.C.

by Johnny Harts




More quotations from this book (Italiano)

Le retour du Jeune Prince

by A. G. Roemmers


Pagina 147 - 13 June 2019
Mais il est toujours possible de faire quelque chose, ne l'oublie pas, dis-je. [...] Et si c'est la seule chose qui te reste, tu verras que l'amour est plus que suffisant.

More quotations from this book (Français)

Rework

by Jason Fried and David Heinemeier Hansson


Pagina 13
This real world sound like an awfully depressing place to live. It's a place where new ideas, unfamiliar approaches, and foreign concepts always lose. The only things that win are what people already know and do, even if those things are flawed and inefficient.

More quotations from this book (English)

Piccole storie di cose grandi

by Milly Dandolo


Pagina 80
Il bamvino pensava queste cose perché era solo e non poteva dirle a nessuno.

More quotations from this book (Italiano)

Se tremi sull'orlo. Lettere a un cercatore di sé

by Henry David Thoreau


Pagina]

More quotations from this book (Italiano)

Irish Fairy Tales

by Philip Smith (ed.)


Pagina 80 - 26 maggio 2019
It occurred to him, however, before setting out of this adventure, that a plough-iron may be no bad companion, as, from experience, he knew it was an excellent knock-down argument, having on more occasions than one settled a little disagreement very quietly.

More quotations from this book (English)

Arte di vivere e di pensare

by J. Guitton


Pagina 89
la violenza è una caricatura della forza

More quotations from this book (Italiano)

On not knowing how to live

by Allen Wheelis


Pagina 37
What eventually becomes reality appears first as illusion.

More quotations from this book (English)

Fuochi

by Marguerite Yourcenar


Pagina 33
quella sua nudità sinistramente esibita come un nulla da dichiarare

More quotations from this book (Italiano)

L'autobiografia di B. Russell. Volume secondo: 1914-1944

by Bertrand Russell


Pagina 220 - December 2018
Non mi ero mai reso conto prima di allora che un cinese educato è la persona più civile del mondo.

More quotations from this book (Italiano)

Delitto e castigo

by Fëdor Dostoevskij


Pagina 304 - 14 oktober 2018
Vale anzi la pena di osservare che la maggior parte di questi benefattori e fondatori della società umana furono dei terribili spargitori di sangue.

More quotations from this book (Italiano)

La strega e il capitano

by Leonardio Sciascia


Pagina 68 - 5 January 2019
"Da' trovati del volgo, la gente istruita prendeva ciò che si poteva accomodar con le sue idee; da' trovati della gente istruita, il volgo prendeva ciò che ne poteva intendere, e come lo poteva; e di tutto si formava una massa enorme e confusa di pubblica follia."

More quotations from this book (Italiano)

Osservazioni sulla tortura

by Pietro Verri


Pagina 9 una visione del diritto inteso come vendetta pubblica nei riguardi del colpevole. [Dall'introduzione di S. Contarini]

More quotations from this book (Italiano)

Un viaggio di cent'anni fa

by Hermann Hesse


Pagina 84 - 1 January 2019
i dolori di quell'uomo erano inguaribili, perché esistevano solo nella sua immaginazione.

More quotations from this book (Italiano)

1847 Famine Ship Diary. The journey of an Irish coffin ship

by Robert Whyte


Pagina 96 - 1 January 2019
My heart sickens when I think upon the fatal scenes of the awfully tragic drama enacted upon the side stage of the Atlantic Ocean in the floating lazar houses that were wafted upon its bosom during the never-to-be-forgotten year 1847.

More quotations from this book (English)

The inner voice. The making of a singer

by Renée Fleming


Pagina 194 - December 2018
A "smile in the voice" is one of my favorite tonal ideas; the effect is produced with more lift in the cheekbones, or an inner smile. Victoria De Los Angeles was the best representative of this technique, which is a beautiful way to illuminate a phrase, so to speak.

More quotations from this book (English)

Piccola cara... Lettere alle allieve

by Simone Weil


Pagina 21 - Dicembre 2017
Quell'anno, fece di continuo la spola tra la città posta sulla riva sinistra della Loira e Saint-Etienne, e spesso finiva per dormire su una panca in una brasserie di fronte alla Bourse du Travail, pronta a riprendere il treno del mattino e a presentarsi direttamente a scuola.

More quotations from this book (Italiano)

Marilyn: Norma Jeane

by Gloria Steinem


Pagina 103
Without those long trips marriage might have lasted for the reason that many once did: the wife had neither the financial nor the emotional ability to leave.

More quotations from this book (English)

Your inner child of the past

by Hugh Missildine




No quotations.

La sfinge senza enigma

by Oscar Wilde


Pagina 315 — 2 december 2018
«Mio caro Gerald», obiettai, «le donne sono state create per essere amate, non capite.»

More quotations from this book (Italiano)

Il milionario modello

by Oscar Wilde


Pagina 322 — 2 december 2018
Gli uomini eleganti e le belle donne governano il mondo o, per lo meno, dovrebbero farlo.

More quotations from this book (Italiano)

La duchessa di Padova

by Oscar Wilde


Pagina 505 — 2 december 2018
DUCA: No, Eminenza, non ne posso più di lei. È peggio che brutta: è buona.

More quotations from this book (Italiano)

Preferring not to: The Paradox of Passive Resistance in Herman Melville's "Bartleby"

by Jane Desmarais


Pagina 5 - 5 febbraio 2017
"to save the adversary as well as to triumph over him"

More quotations from this book (English)

Catch me if you can

by Frank W. Abagnale


Pagina 186 - 18 September 2018
The words were spoken calmly and without heat, much in the manner, in fact, of giving directions to a stranger, cooperative but not really friendly.

More quotations from this book (English)

Kon Tiki. Across the Pacific by Raft

by Thor Heyerdahl


Pagina 79 - 8 december 2017
As the spiritual representative of the sun among a solely sun-worshiping people, it is very probable that he ventured straight out to sea to follow the sun itself on its journey in the hope of finding a new and more peaceful country.

More quotations from this book (English)

Alexis o il trattato della lotta vana

by Marguerite Yourcenar


Pagina 74
Quella tua voce intrisa di silenzio

More quotations from this book (Italiano)

Il viaggiatore

by Stig Dagerman


Pagina 76 - 27 juni 2018
la giustizia letteraria alla fine trionfa

More quotations from this book (Italiano)

Vampiro in pigiama

by Mathias Malzieu


Pagina 37 - gennaio 2018
Mi hanno attaccato un microfono-cravatta, e il prelievo di parole avviene adagio, in modo molto conviviale.

More quotations from this book (Italiano)

Per dieci minuti

by Chiara Gamberale


Pagina 310 - 4 maart 2018
"Sapessi quanto l'ho desiderato, questo momento, quindici anni fa." Prova a guardarmi negli occhi, non ci riesce. Torna alle punte delle mie scarpe. "Ma tu eri... imbaciabile... Così ho scritto, una sera, sul mio diario. Chiara è imbaciabile."

More quotations from this book (Italiano)

Anima sfregiata

by Piero Colle


Pagina 73 - 7 marzo 2018
fa luce, ehi, dico, fa luce? capito, no?

More quotations from this book (Italiano)

L'amore quando c'era

by Chiara Gamberale


Pagina 11 - 9 februari 2018
Ma, cazzo, vi lascia così indifferenti la prospettiva di un lavoro che non abbia precisamente a che fare con la roba che nel profondo vi rode dentro, con quello che nel profondo siete?

More quotations from this book (Italiano)

Una vita sottile

by Chiara Gamberale


Pagina 87 - 7 februari 2018
Un paio d'ali e una penna, ciò che di fondo c'è in me.

More quotations from this book (Italiano)

Canidia. La prima strega di Roma

by Maxwell Teitel Paule




No quotations.

Pagine mistiche

by Etty Hillesum




No quotations.

Lettere dal fronte alla famiglia 1915-1918

by Ernst Jünger


Pagina 12
Era convinto che a quarantacinque anni un uomo dovesse aver raggiunto una tale indipendenza economica da potersi dedicare solo alle proprie inclinazioni. [Dalla prefazione.]

More quotations from this book (Italiano)

Una donna senza importanza

by Oscar Wilde


Esserci in mezzo è semplicemente una seccatura; ma esserne esclusi è una vera tragedia. La società è una cosa necessaria.

More quotations from this book (Italiano)

Momenti di trascurabile felicità

by Francesco Piccolo


Pagina 85
come se le telefonate fossero le parole e gli sms i pensieri che ci sono dietro

More quotations from this book (Italiano)

Dovremmo essere tutti femministi

by Chimamanda Ngozi Adichie


Pagina IV - 29 January 2018
E così quella sera, sul palco, mi sembrava di avere di fronte dei parenti: un pubblico benevolo e attento, ma che avrebbe potuto non apprezzare l'argomento del mio discorso.

More quotations from this book (Italiano)

Una vita

by Simone Veil




No quotations.

Al giardino ancora non l'ho detto

by Pia Pera


Pagina 147 - 26 Aprile 2018
Tutta la vita mi sono detta: che disgrazia non essere nata uomo e non potere avere una moglie che si occupi di me.

More quotations from this book (Italiano)

La zona cieca

by Chiara Gamberale


Pagina 31 - 31 gennaio 2018
La tentazione naturale di far fronte in qualche modo allo sfacelo, perché non ci invaca e ci parli irrimediabilmente dell'inutilità dei nostri sforzi per stare al mondo e illuderci di partecipare, non lo riguardava: nel monolocale dove abitava, l'ordine e la pulizia non sembravano semplicemente essere mai stati previsti.

More quotations from this book (Italiano)

The refugee

by K.C. Cirtautas




No quotations.

La forma delle nuvole

by Johann Wolfgang von Goethe


Pagina 14 - 27 January 2018
«Lo studio della metereologia, come molte altre cose, porta soltanto alla disperazione [...]. Qui come ovunque la gente si secca di non raggiungere quello che desidera e spera, e allora crede di non averne tratto proprio nulla. Innanzitutto bisognerebbe per esempio rinunciare alle previsioni e alle profezie, ma da chi lo si più pretendere?.» [dalla prefazione di G. Rovagnati]

More quotations from this book (Italiano)

La dama e l'unicorno

by Tracy Chevalier


Pagina 19 - 21 January 2018
La gonna sbatteva come agitata da un vento segreto.

More quotations from this book (Italiano)

Emmeline

by Alfred de Musset


Pagina 33 - 5 Giugno 2015
Il ne lui venait pas à la pensée qu'on pût aimer deux fois dans la vie

More quotations from this book (Française)

Una donna spezzata

by Simone de Beauvoir


Pagina 108 - 2012
Non avevo più scritto niente su questo quaderno da due settimane, perché mi ero riletta e avevo visto che le parole non dicono niente. Le rabbie, i patemi, l'orrore, sono tute cose che sfuggono alle parole. Metto delle cose sulla carta quando rirpendo un po' di forze, sia nella disperazione, sia nella speranza. Ma il senso di sconfitta, di abbruttimento, di disfacimento, non è segnato su queste pagine.

More quotations from this book (Italiano)

La donna che fuggì a cavallo

by David Herbert Lawrence


Pagina 65 - 2 January 2018
Saremo pieni di potenza, come un giorno di primavera.

More quotations from this book (Italiano)

Il romanzo delle mie delusioni. Racconto piuttosto lungo

by Sergio Tofano


Pagina 73 - 2 January 2018
Stavo sognando che un lupo aveva mangiato una bambina e che nel suo stomaco era stata trovata una vecchia, quando fui svegliata di soprassalto

More quotations from this book (Italiano)

Tonight at noon

by Sue Graham Mingus


Pagina 22
Sembrava uno capace di concentrarsi intensamente su qualsiasi cosa facesse.

More quotations from this book (Italiano)

Scherzi di gioventù

by Aldo Palazzeschi


Pagina 11
Nell'istante più orrendo della vita saprai trovare il tuo sorriso più bello: eore. [dal capitolo Lazzi • frizzi • schizzi • girigogoli e ghiribizzi]

More quotations from this book (Italiano)

Vademecum del pianista da camera

by Bruno Canino


Pagina 75
se e a qual punto la sfasatura, l'irregolarità non sia più arte ma diventi errore

More quotations from this book (Italiano)

Gli aforismi di Sherlock Holmes

by Conan Doyle (a cusa di M. Baldini


Pagina 42
La mia vita non è che un continuo sforzo per sfuggiere alla banalità dell'esistenza. (La lega dei capelli rossi, ASH)

More quotations from this book (Italiano)

Una vita per la musica

by Leonard Bernstein and Enrico Castiglione


Pagina 14
la speranza, la forma più alta, dicevaAlbert Camus, della rassegnazione. [dalla prefazione di E. Castiglione]

More quotations from this book (Italiano)

L'acustica perfetta

by Daria Bignardi


Pagina 63 - 2012
Amici non ne ha

More quotations from this book (Italiano)

Quattro etti d'amore, grazie

by Chiara Gamberale


Pagina 38 - 2013
Tea Fidelibus non ha dovuto scegliere se essere fantastica a sedici anni o esserlo ora, quindi, mentre non era impegnata a scegliere, l'amore della sua vita le sarà andato incontro.

More quotations from this book (Italiano)

Il giorno prima della felicità

by Erri De Luca


Pagina 18
Perché non vendo carne umana. Perché in guerra la gente tira fuori il peggio e pure il meglio. Perché era venuto scalzo, chi lo sa perché. Non mi ricordo cosa gli ho risposto, può essere che non gli ho risposto. In quel punto la storia era finita e non importavano i perché.

More quotations from this book (Italiano)

Sanditon

by Jane Austen


Pagina 9 - 20 december 2017
Ogni desiderio a qualunque prezzo può essere esaudito

More quotations from this book (English)

The Sex Life of My Aunt

by Mavis Cheek


Pagina 19
When we began sharing a bed together again we were so careful, so newborn, so considerate and gentle, that it was like another honeymoon. Looking back, I realize that was what he had in mind, though he never said.

More quotations from this book (English)

L'abbazia di Northanger

by Jane Austen


Pagina 147 - 17 december 2017
"Non preoccupatevi, perché capisco il vostro stato in questo momento, ma preoccupatevi il meno possibile."

More quotations from this book (Italiano)

by Thomas Bernhard


Pagina 15 - 8 december 2017
Nella mia vita ho oltrepassato molto spesso il confine della follia e anche della demenza, ma in quel pomeriggio credevo di non poter più tornare indietro.

More quotations from this book (Italiano)

The Green Snake and the Beautiful Lily

by Johann Wolfgang von Goethe


"What hast thou resolved on?"
"To sacrifice myself rather than be sacrificed."

More quotations from this book (English)

Little house in the big woods

by Laura Ingalls Wilder


Pagina 61 - 1 december 2017
Mary had a cracked saucer to play with, and Laura had a beautiful cup with only one big piece broken out of it.

More quotations from this book (English)

The Myth of Mental Illness: Foundations of a Theory of Personal Conduct

by Thomas S. Szasz




No quotations.

Regretting Motherhood. A study

by Orna Donath


Pagina 135 - December 2018
There is always life's mathematics.

More quotations from this book (English)

Open the Social Sciences. Report of the Gulbenkian Commission on the Restructuring of the Social Sciences

by Immanuel Wallerstein




No quotations.

Leading Lady: Sherry Lansing and the Making of a Hollywood Groundbreaker

by Stephen Galloway




No quotations.

Science in Action. How to Follow Scientists and Engineers through Society

by Bruno Latour




No quotations.

The Undiscovered Self

by Carl Gustav Jung




No quotations.

What Would Judy Say? Be the Hero of Your Own Story

by Judy Sheindlin


Pagina 62 - 30 augustus 2017
I have a simple principle: Do the right thing and the right thing usually will happen.

More quotations from this book (English)

Moving Beyond Words: Age, Rage, Sex, Power, Money, Muscles: Breaking the Boundries of Gender

by Gloria Steinem




No quotations.

Rationalizing Culture. IRCAM, Boulez, and the Institutionalization of the Musical Avant-Garde

by Georgina Born




No quotations.

Touched with Fire: Manic-Depressive Illness and the Artistic Temperament

by Kay Redfield Jamison




No quotations.

Le régard interieur

by Gabriel Germain




No quotations.

Partisan Diary. A Woman's Life in the Italian Resistance

by Ada Gobetti




No quotations.

Le affinità elettive

by Johann Wolfgang von Goethe


se avremo coraggio di mutare la nostra condizione, poiché non sta in noi mutare i nostri sentimenti.

More quotations from this book (Italiano)

La violenza e il sacro

by René Girard




No quotations.

Mistici e maghi del Tibet

by Alexandra David-Néel




No quotations.

Come un fucile carico. La vita di Emily Dickinson

by Lyndall Gordon




No quotations.

The conquest of happiness

by Bertrand Russell




No quotations.

My life on the road

by Gloria Steinem




No quotations.

Partisan wedding

by Renata Viganò


Pagina 61
So for twenty-four hours Mario lay as he had been cut down by the burst of fire, stretched out there in the blood, all night, with his face turned toward the stars, all one long day under the sun. Cries and screams were of no use; neither wife nor mother was listened to. The house was guarded by armed men, and no one was to touch the body.

More quotations from this book (English)

Alien Agency. Experimental Encounters with Art in the Making

by Chris Salter




No quotations.

L'argomentazione

by Andrea Iacona




No quotations.

Outrageous Acts and Everyday Rebellions

by Gloria Steinem




No quotations.

The sound of innovation

by Andrew Nelson




No quotations.

The Secret Life of Pronouns. What our words say about us

by James W. Pennebaker




No quotations.

Explaining Postmodernism. Skepticism and Socialism from Rousseau to Foucault

by Stephen R. C. Hicks




No quotations.

Modern Man in Search of a Soul

by Carl Jung




No quotations.

The Red Book - Liber Novus

by Carl Jung




No quotations.

L'opera al nero

by Marguerite Yourcenar




No quotations.

La petite fille jamais aimée

by Mia Marconi


Comme je le dis toujours, il est beaucoup plus dur de désapprendre une chose que de l'apprendre.

More quotations from this book (Français)

Il cuore in libertà

by Emily Dickinson


Pagina 8 - 13 mei 2017
Quelle lineette, però, sono lì essenzialmente a indicare un fondo preverbale [dall'introduzione di Nicola Gardini]

More quotations from this book (Italiano)

Progetto di legge per vietare alle donne di imparare a leggere

by Sylvain Maréchal


Pagina 113 - 9 februari 2017
La voce di una donna tra i legislatori suonerebbe fatalmente cacofonica. Che vadano al mercato, invece!

More quotations from this book (Italiano)

Felici i felici

by Yasmina Reza


Pagina 51 - 5 februari 2017
La complessità umana non si riduce ad alcun principio di causalità.

More quotations from this book (Italiano)

Madame Bovary

by Gustave Flaubert


Pagina 306 - 14 januari 2017
il polso scivolava sotto le dita come un filo teso, come la corda di un'arpa, prossima a spezzarsi.

More quotations from this book (Italiano)

Il principe felice - La casa dei melograni

by Oscar Wilde


Pagina 103 - 16 januari 2017
Per il suo corpo darei la mia anima, e per il suo amore rinuncerei al paradiso.

More quotations from this book (Italiano)

L'Uomo Delle Nuvole

by Mathias Malzieu


Pagina 14 - 25 december 2016
Vorrei andare in letargo e svegliarmi guarito. Per qualche secondo questa idea mi rincuora. Poi la realtà riprende il sopravvento.

More quotations from this book (Italiano)

La Filosofia della Massoneria

by Sergio Moravia


Pagina 24 - 29 december 2016
un'antropologia filosofica: una riflessione assai densa, complessa e sui generis sull'essere umano - più esattamente sull'essere umano agente secondo fini spiritualmente, eticamente e socio-politicamente rilevanti.

More quotations from this book (Italiano)

La spia

by Paulo Coelho


Pagina 26 - 11 januari 2017
Dentro ci sono dei semi di girasole. Ma sono assai più di questo: rappresentano qualcosa che devi apprendere. Daranno sempre dei girasoli, sebbene potrà accadere che, in qualche momento, tu non sappia distinguerli da altri fiori. Anche se lo volessero, non potrebbero mai trasformarsi in rose o tulipani. Se sceglieranno di negare la propria essenza, finiranno per avere una vita amara, che li condurrà solo alla morte.

More quotations from this book (Italiano)

Le Valchirie

by Paulo Coelho


Pagina 15 - 14 januari 2017
impegnarsi per dare un senso a tutto significava mantenersi costantemente in uno stato di allerta.

More quotations from this book (Italiano)

Henry Drummond. Il dono supremo

by Paulo Coelho


Pagina 80 - 15 januari 2017
Ricordati delle parole di Goethe: "Il talento si sviluppa nella solitudine; il carattere, nel fiume della vita".

More quotations from this book (Italiano)

La Casa Delle Belle Addormentate

by Yasunari Kawabata


Pagina 3 - 14 december 2016
Sembrava comunque opportuno non fare domande superflue.

More quotations from this book (Italiano)

Moscerine

by Anna Marchesini


Pagina 71 - 14 januari 2017
Nelda era una bambina bellissima nutritissima curatissima viziatissima elegantissima bravissima e pienissima di giocattolissimi.

More quotations from this book (Italiano)

Di mercoledì

by Anna Marchesini


Pagina 118 - 9 december 2016
trovò la forza di alzarsi; le sembrò che una sfoglia di sé fosse rimasta là seduta ad aspettare

More quotations from this book (Italiano)

Certe piccolissime paure. Storie segrete di quotidiana ansietà

by Gianna Schelotto


Pagina 34 - 3 november 2016
Non sono poi così forte se non riesco a superare una stupida paura.

More quotations from this book (Italiano)

È arrivato l'arrotino

by Anna Marchesini


Pagina 69 - 22 november 2016
ovunque volti segreti chiusi dentro simboli sempre più potenti e sempre armati.

More quotations from this book (Italiano)

Il terrazzino dei gerani timidi

by Anna Marchesini


Pagina 5 - 22 november 2016
gerani rosso carminio, fiori robusti grossi grassi e oleosi profumatissimi, soavi corolle spalancate ricche pelose ampie, aperte come borse svaligiate;

More quotations from this book (Italiano)

La pazza di Maigret

by Georges Simenon


Pagina 94 - 2 november 2016
Il viso di Angèle era inespressivo. Sembrava che la vita non le interessasse più, che fosse molto lontana da quella storia; forse a Tolone, vicino a Marcel?

More quotations from this book (Italiano)

La casa dei fiamminghi

by Georges Simenon


Pagina 50 - 6 oktober 2016
Un vero fiammingo, come se ne vedono nelle immagini pubblicitarie, mentre presenta una marca di ginepro, un fiammingo dalle labbra fresche, dagli occhi chiari, pronto a proclamare la semplicità del suo animo.

More quotations from this book (Italiano)

Una Vita Bipolare

by Marya Hornbacher


Pagina 425 - 18 september 2016
Questa festa ha luogo in sudice bettole, dove il fetore di unto stantio e di birra rovesciata riempie l'aria, dove il fumo denso descrive lenti cerchi sotto l'insegna della Budweiser al di sopra del tavolo da biliardo, dove una come me non dovrebbe assolutamente stare, ma a cui una come me assolutamente appartiene.

More quotations from this book (Italiano)

Le rose che non colsi: Quando il passato è troppo presente

by Gianna Schelotto


Pagina 11 - 28 augustus 2016
Accade ai bambini molto piccoli di vivere ogni attimo come se fosse irrimediabile ed eterno. Non avendo ancora acquisito il concetto di tempo, non sanno che esiste un prima e un dopo, un passato e un presente.

More quotations from this book (Italiano)

Perché diciamo le bugie

by Gianna Schelotto


Pagina 169 - 3 september 2016
C'è un'antica sapienza in chi, in una situazione di disagio psicologico, decide, di tanto in tanto, di darsi una tregua.

More quotations from this book (Italiano)

Chi ama non sa

by Gianna Schelotto


Pagina 50 - 27 augustus 2016
Luca è allegro, fiero; il suo sorriso trafigge il cuore.

More quotations from this book (Italiano)

Dell'amore e di altri demoni

by Gabriel García Marquez


Pagina 95 - 7 juli 2016
E d'improvviso si sentì dall'altra parte del terrore, e aggiunse con voce ferma: «Sicché se intendi gridare comincia pure».

More quotations from this book (Italiano)

L'Agnese va a morire

by Renata Viganò


Pagina 38 - March 11, 2016
Facemmo conoscenza con altri quattro o cinque compagni, e cercavamo sempre di aiutarci. Tutti del resto nel vagone erano buoni e si aiutavano. Stavamo tanto stretti che bisognava per forza andare d’accordo, altrimenti ci si sarebbe ammazzati fra noi.

More quotations from this book (Italiano)

Paul et Virginie

by Bernardin de Saint-Pierre


le Ciel, qui nous donna la réflexion pour prévoir nos besoins, nous a donné les besoins pour mettre des bornes à notre réflextion.

More quotations from this book (Français)

Les Combustibles

by Amélie Nothomb


Vous avez le privilège de découvrir ce que n'avouerait jamais aucun professeur de littérature: ce qu'il lit – ce qu'il lit vraiment – pendant son temps libre.

More quotations from this book (Français)

Non vi lascerò orfani

by Daria Bignardi


"Lo scricciolo" di Corrado Govoni:
Su e giù, va e viene sempre inquieto,
fruga e becca tra gli spini:
qua un seme, là una goccia ed una foglia
senza che di mangiare abbia gran voglia,
senza saper se voli o se cammini.
Somiglia alle ragazze più vivaci:
le tieni ferme solo con i baci.

More quotations from this book (Italiano)

Una bellissima ragazza. La mia vita

by Ornella Vanoni


Pagina 51 - February 26, 2016
Io avevo paura. Ero sempre in uno stato di trance.

More quotations from this book (Italiano)

La vita non è facile, e allora? Lettere di un genio forte e curioso

by Marie Curie


l'opera degli scienziati deve seguire una linea di condotta autonoma e parallela rispetto alle vicende politiche

More quotations from this book (Italiano)

Pierre Curie

by Marie Curie


Pagina 21 - February 8, 2016
Intimate contact with Nature, which, because of the artificial conditions of city life and of traditional education, few children can know, had a decisive influence on Pierre’s development. Guided by his father, he learned to observe facts and to interpret them correctly.

More quotations from this book (English)

Villette

by Charlotte Brontë


Pagina 70 - November 25, 2015
Tre volte in quel pomeriggio avevo dato corone quando avrei dovuto dare scellini; ma mi consolavo dicendomi: «È il prezzo dell'esperienza».

More quotations from this book (Italiano)

La pioggia prima che cada

by Jonathan Coe


Pagina 17 - November 23, 2015
la fastidiosa consapevolezza di aver acconsentito ad aderire (come spesso accadeva) al modo di pensare del marito

More quotations from this book (Italiano)

Donna per caso

by Jonathan Coe


Pagina 23 - November 20, 2015
A quei tempi, naturalmente, alle ragazze era proibito di intrattenere i gentiluomini nelle loro camere di sera, quindi la fornicazione doveva per forza aver luogo nelle ore diurne: un accomodamento ammirevole, dal momento che così nessuno perdeva preziose ore di sonno.

More quotations from this book (Italiano)

Questa notte mi ha aperto gli occhi

by Jonathan Coe


Pagina 33 - November 18, 2015
Provai tredici accordi diversi, ma nessuno mi sembrava giusto, quindi ci rinunciai e andai in cucina a prepararmi una tazza di tè.

More quotations from this book (Italiano)

Il professore

by Charlotte Brontë


Pagina 276 - November 17, 2015
Ella doveva avere dei doveri da compiere, e dei doveri importanti; un lavoro da fare, ed un lavoro emozionante, interessante e vantaggioso; delle forti facoltà si agitavano nella sua persona e richiedevano pieno nutrimento e libero esercizio

More quotations from this book (Italiano)

La prima inchiesta di Maigret

by Georges Simenon


Pagina 85 - November 8, 2015
C'è un sacco di gente che non ha mai visto. Non è giusto. Quando si svolge un'indagine riservata, bisognerebbe poter vedere tutti, vederli da dentro.

More quotations from this book (Italiano)

Fundamentals of sight singing and ear training

by Arnold Fish and Norman Lloyd


Pagina 12 - September 28, 2015
Ear training, in essence, means becoming aware of and identifying sounds that you have heard thousands of times, and learning to notate them.

More quotations from this book (English)

Diario di Oaxaca

by Oliver Sacks


Pagina 51 - August 23, 2015
Dobbiamo rallentare, fino a procedere quasi a passo d'uomo, a causa dei dossi di sicurezza disposti lungo la strada (qui li chiamano «poliziotti dormienti»).

More quotations from this book (italiano)

Una donna

by Sibilla Aleramo


Pagina 305 - September 14, 2015
sempre sorridente, - ma con un sorriso che aveva tutte le sfumature, dalla letizia al dolore

More quotations from this book (italiano)

Un viaggio chiamato amore - Lettere 1916-1918

by Sibilla Aleramo e Dino Campana


Pagina 266 - August 28, 2015
Stretti, siamo una cosa miracolosa.

More quotations from this book (italiano)

Tutti gli uomini sono mortali

by Simone de Beauvoir


Pagina 525 - June 9, 2015
«Devo sentirmi vivere» disse. «Dovessi pure morirne.»

More quotations from this book (italiano)

Spinoza IV. La crisi è finita e altri racconti fantastici

by Stefano Andreoli, Alessandro Bonino (a cura di)


Pagina 248 - July 12, 2015
Alluvione nelle Filippine, accertata la prima vittima italiana. Nooo, ma allora è una tragedia!

More quotations from this book (italiano)

Mozart. Epistolario

by Enrico Castiglione




More quotations from this book (italiano)

Vita di Chopin

by Franz Liszt




More quotations from this book (italiano)

Mozart in viaggio verso Praga

by Eduard Mörike




More quotations from this book (italiano)

Parliamo di musica

by Stefano Bollani




More quotations from this book (italiano)

Una notte con don Giovanni

by Luciano Paesani




More quotations from this book (italiano)

Voce-terapia. La voce educa la mente

by Francesca Romano




More quotations from this book (italiano)

La musique électroacoustique

by Michel Chion




No quotations.

Il Diavolo e la Signorina Prym

by Paulo Coelho




More quotations from this book (italiano)

Sono come il fiume che scorre

by Paulo Coelho




More quotations from this book (italiano)

Il manoscritto trovato ad Accra

by Paulo Coelho




More quotations from this book (italiano)

Orizzonte perduto

by Hilton James


Page 14 - December 21, 2014
Avevo detto loro che ero uno scrittore e nella loro semplicità erano molto emozionati al pensiero che potessi metterli in un libro.

More quotations from this book (italiano)

Spinoza III. Qualcosa di completamente diverso

by Stefano Andreoli, Alessandro Bonino (a cura di)


Page 21 – December 21, 2014
Modella precipita dal decimo piano. Ora servirà almeno un mese di Photoshop.

More quotations from this book (italiano)

Monumenti effimeri. Storia e conservazione delle installazioni

by Barbara Ferriani e Marina Pugliese


L'invecchiamento dei materiali è concettualmente parte del lavoro. (Janine Antoni
cit. a pag. 114)

More quotations from this book (Italiano)

Avrò cura di te

by Massimo Gramellini e Chiara Gamberale


Page 25 - December 15, 2014
Così, mentre mia madre se ne stava lassù, su un qualche palco o in qualche amore (con il regista calabrese, naturalmente, è durata il tempo della tournée), e mio padre strisciava laggiù, con i suoi rettili, io facevo incubi su feste a cui non si presentava nessuno.

More quotations from this book (italiano)

Spinoza II. Una risata vi disseppellirà

by Stefano Andreoli, Alessandro Bonino (a cura di)


Page 8 - November 21, 2014
Cina, trovato cadavere con un'anguilla nel sedere. Che sistema scomodo, per trovare cadaveri.

More quotations from this book (italiano)

Viaggio nel Musical. Una lettura del rapporto testo-musica nella rock opera Jesus Christ Super Star di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice

by Maria Luisa Beffagna Goldoni e Gabriella Borghetto


La metafora: fiction e remake. Prodotto fortemente consumistico che sfrutta ingredienti collaudati e rispondenti al gusto di molti ambienti giovanili della "Jesus Revolution", il Jesus-Christ è indubbiamente un abile racconto metaforico. Prudentemente trasgressivo, lacunoso e incoerente come ogni percorso onirico, il testo appare sovraffollato di associazioni di idee e di pulsioni. Lo smalto del tessuto musicale, per molti versi pregevole, mette forse ancor più in risalto,m per contrasto, in quest'opera un fondo di desolante pessimismo esistenziale: non c'è vero riscatto per l'uomo prigioniero della sua ignoranza e della sua egoistica visione della vita.

More quotations from this book (italiano)

Sociologia della musica

by Antonio Serravezza


Accenniamo brevemente alle relazioni che ci interessano:
a) l'intensità del suono è rapportata alla massa del gruppo che ascolta. Ne sono esempi l'evoluzione dal clavicordo e dal virginale, della piccola cerchia di ascoltatori, al cembalo a martelli e al pianoforte da concerto, tipico del grande auditorio aperto democraticamente alle masse; oppure quella che porta dal flebile strumento ad arco, con fondo piatto, alla moderna famiglia degli strumento ad arco con cassa armonica a volta e con rivestimenti acustici, e quindi con volumi sonori notevolmente rinforzati;
b) gli strumenti che vengono usati sono determinati da almeno tre fattori riferibili alla società. Primo: il materiale necessario, condizionato dalla dislocazione geografica, come la disponibilità di certe canne palustri; secondo: la giustapposizione poco omogenea di una società più ampia e complessa, per cui l'impiego di determinati strumenti vale per determinati gruppi, a seconda dei casi, come tabù o viceversa come fatto fashionable, sicché in quest'ultimo caso viene imitato anche dai ceti medi, mentre altri strumenti decadono nella considerazione sociale, diventando strumenti da mendicanti; terzo: determinati strumenti possono assurgere al rango di emblemi nazionali, per cui il farne uso può essere considerato alla fine indice di un atteggiamento spiccatamente nazionale.
c) La misura è condizionata, a sua volta, sia dalla quantità effettiva del tempo che un gruppo trova da destinare al godimento della propria musica, sia dal grado di velocità o di lentezza del ritmo di vita caratteristico del gruppo, il quale fa nascere la simpatia verso misure congeniali alla propria indole.
d) Il ritmo ha il sopravvento sulla melodia quando il fine principale dell'arte non sia la realizzazione pura e semplice della bellezza, e viceversa. Oltre a ciò, il ritorno come tale può essere generato anche dell'esigenza di contrapporsi in qualche modo alla monotonia della vita di ogni giorno, come d'altronde può essere adattato al ritmo stesso della vita, rappresentandone, in definitiva, l'esasperazione parossistica.
e) Il timbro sonoro non ha avuto per lungo tempo importanza essenziale, né in epoche dominate musicalmente dal ritmo, né durante l'epoca che conobbe il predominio della melodia; la sua funzione comincia a precisarsi solo col passaggio dal Romanticismo all'Impressionismo.
f) Gli intervalli, considerati in ordine alla differenziazione della società, stanno in questa relazione: quanto più semplice è la struttura del gruppo, tanto maggiori sono gli intervalli musicali; per lungo tempo, per esempio, è esistito il canto corale articolato in ottave, mentre il nostro tempo, all'opposto, suddivide tra l'altro il semitono in quarti di tono, e il tono intero in terzi di tono;
g) Il congiungimento dello strumento con la voce e col corpo è considerato in molte società come regola ovvia e costante. Senonché i ritmici movimento corporali vennero poi quasi completamente eliminati dal servizio religioso cristiano, ad eccezione per i tre ordini di inchini che il sacerdote cattolico ha il dovere di fare dinanzi all'altare durante la messa. Quell'abolizione è connessa con la concezione del corpo come elemento affetto dal male del peccato originale e da suggestioni sessuali. Il ripristino di quella pratica, e la rinnovata fusione di quei tre elementi da parte di circoli giovanili e culturistici [...], costituiscono manifestazioni d'un nuovo atteggiamento anti-borghese ed espressione della nuova visione collettivista.
h) La musica per complessi e la musica per assoli sono, in maniera particolarmente palese, espressioni condizionate dalla società. In formazioni di gruppi alquanto semplici possono esistere corifei, primi ballerini e battitori del ritmo; ma essi sono ancora sentiti come parti integranti del gruppo, agedo solo per amore di questo. Sopravvivendo l'età dell'individualismo, e non prima di essa, troviamo l'orchestra che agisce in funzione del virtuoso strumento il quale suona il concerto, oltreché naturalmente in funzione del cantante solista dell'opera. Ma anche in questo campo, oggi è da constatare la presenza di recitazioni cadenzate corali con accompagnamento ritmico, in quanto tendenza che si contrappone alla succitata evoluzione.
da "Gli oggetti di interesse musicologico" di Paul Honigsheim (1958)

More quotations from this book (italiano)

Lettere contro la guerra

by Tiziano Terzani


Dal 1983 gli Stati Uniti hanno bombardato nel Medio Oriente paesi come il Libano, la Libia, l'Iran e l'Iraq. Dal 1991 l'embargo imposto dagli Stati Uniti all'Iraq di Saddam Hussein dopo la guerra del Golfo ha fatto, secondo stime americane, circa mezzo milione di morti, molti del quali bambini, a causa della malnutrizione. Cinquantamila morti all'anno sono uno stillicidio che certo genera in Iraq e in chi si identifica con l'Iraq una rabbia simile a quella che l'ecatombe di New York ha generato nell'America e di conseguenza anche in Europa. Importante è capire che fra queste due rabbie esiste un legame. Ciò non significa confondere le vittime coi boia, significa solo rendersi conto che, se vogliamo capire il mondo in cui siamo, lo dobbiamo vedere nel suo insieme e non solo da nostro punto di vista.

More quotations from this book (italiano)

Storia e visioni di Sant'Ildegarda

by Régine Pernoud


Hugues de Saint-Victor: « Dio non ha voluto soltanto che il mondo esistesse, ma che fosse anche bello e magnifico. »

More quotations from this book (italiano)

Gli ultimi giorni dell'umanità

by Karl Kraus


« Una generazione che era ancora andata a scuola con la carrozza pubblica si trovò sotto il libero cielo in un paesaggio dove nulla era rimasto immutato a parte le nuvole... » (W. Benjamin)

More quotations from this book (italiano)

Where the action is. The Foundations of Embodied Interaction

by Paul Dourish


The positivist, Cartesian "naive cognitivism" approach makes a strong separation between [...] mind as the seat of consciousness and rational decision making, with an abstract model of the world that can be operated upon to form plans of action, and the objective, external world as a largely stable collection of objects and events to be observed and manipulated according to the internal mental states of the individual.

More quotations from this book (English)

Un cuore intelligente

by Alain Finkielkraut


Fu anzi, rispetto ai bisogni concreti del mondo, una sorta di disertore.

More quotations from this book (italiano)

Un indovino mi disse

by Tiziano Terzani


C'era, fra il colore della sua pelle e quello della sua tonaca, una profonda contraddizione, così come c'era in quella della sua posizione, seduto per terra con le gambe incrociate. Sentivo in lui, cos' occidentale pur in panni asiatici, qualcosa di stonato, di fuori posto, e mi immaginavo come un giorno, circondato da quei monaci, suoi confratelli solo di nome, a parlare una lingua che non è la sua, in un posto in cui non un suono o un odore è quello di casa, Chang Choub potrebbe sentirsi terribilmente solo, solo come mai, alla fin di una vita di cui avrebbe da chiedersi, come forse già gli capita di fare, se non l'ha spesa perseguendo la meta di altri, dietro un'illusione che non era nemmeno la sua.

More quotations from this book (italiano)

The princess bride

by William Goldman


Overconfidence can be deadly.

More quotations from this book (English)

Perché non sono cristiano

by Bertrand Russell


Sino ad ora l'umanità è sopravvissuta perché, per quanto folli fossero i suoi intenti, essa non possedeva le conoscenze necessarie per conseguirli.

More quotations from this book (italiano)

L'ultima riga delle favole

by Massimo Gramellini


Chi incomincia a cercare ciò che ama finirà sempre per amare ciò che trova.

More quotations from this book (italiano)

Intervista sulla musica

by Luciano Berio


In un certo momento della nostra storia, le melodie sono esplose e si sono frantumate.

More quotations from this book (italiano)

Lo straniero

by Albert Camus


Lui mi ha interrotto e voleva sapere come vedevo quest'altra vita. Allora gli ho urlato: "Una vita in cui possa ricordarmi di questa."

More quotations from this book (italiano)

La storia di Anna O.

by Lucy Freeman


Le esperienze traumatiche producono una quantità di eccitazione nervosa, o carica di energia, troppo vasta perché se ne possa disporre in modi normali, dando luogo così all'insorgere della nevrosi.

More quotations from this book (italiano)

La cerimonia degli addii

by Simone de Beauvoir


« Parlavo ai miei compagni come un genio parla ai suoi compagni. In tutta semplicità, ma nell'intimo era un genio a parlare. » (Sartre)

More quotations from this book (italiano)

Le confessioni di Max Tivoli

by Andrew Sean Greer


[Ci vuole così poco per essere me stessa, e l'ho fatto per tanto tempo, essere così piccola, fare cose così piccole. Ma la parte più grande di me fluttua in alto, e guarda. Come se non fosse il mio corpo.] Una parte di me conosce qualcosa che non può dire all'altra.

More quotations from this book (italiano)

La signora delle camelie

by Alessandro Dumas figlio


Soffro sempre.

More quotations from this book (italiano)

Francesco Guccini - Le cose più belle

by Annalisa Corradi


Quando scrivo sono del tutto ingenuo.

More quotations from this book (italiano)

Don Giovanni

by Molière


DON GIOVANNI: "E tuttavia, Sganarello, bisogna pensare a cambiar vita."
SGANARELLO: "Eh sì."
DON GIOVANNI: "Sì, è proprio vero: bisogna cambiar vita! Ancora venti o trent'anni così, ma poi bisognerà pensarci seriamente!"
(Don Giovanni, IV, 7)

More quotations from this book (italiano)

Federico Chopin

by Bernard Gavoty


Una furba che possiede proprio i difetti delle sue grandi qualità: energia, volontà virile, ardente perseguimento dei propri fini con strani mezzi.

More quotations from this book (italiano)

Molte vite, un solo amore

by Brian Weiss


Crescendo, non aver paura di suscitare la collera in altre persone. La collera è solo una manifestazione della loro insicurezza.

More quotations from this book (italiano)

E poi ti ho trovato

by Betti Callahan Henry


Oh, Signore, sono travolta dalla tua bontà.

More quotations from this book (italiano)

Open

by Andre Agassi


The mind of everlasting gods are not changed suddenly.

More quotations from this book (English)

La sonata a Kreutzer

by Lev Tolstoj


Dall'introduzione di Vittorio Strada:
[Riguardo la donna:] Può mutarla soltanto un mutamento nel modo che hanno gli uomini di considerare le donne e le donne di considerare se stesse.

More quotations from this book (italiano)

Volevo essere una farfalla

by Michela Marzano


«Ama la vita più del suo senso, e anche il senso ne troverai» scrive Dostoevskij nei Fratelli
Karamazov.

More quotations from this book (italiano)

Un altro giro di giostra

by Tiziano Terzani


Il potere non sta nella cosa in sé, ma nel potere della mente che crede nel potere della cosa. I tibetani lo spiegano con questa storia.
Un monaco, dopo anni di assenza, decide di andare a trovare la madre che sa poverissima e che immagina sul punto di morire di fame. Ma al villaggio lo aspetta una sorpresa: la madre sta benissimo. Un vecchio sadhu le ha dato un mantra grazie al quale lei mette dei sassi in una pentola e quelli, al suono del mantra, diventano patate. Quando la madre con quel suo sistema si mette a preparare la cena, il monaco, ormai espertissimo di cose sacre, si accorge che lei pronuncia male le parole sanscrite del mantra e la corregge. La madre, orgogliosa del sapere del figlio, intona subito la nuova versione, ma il risultato è deludente. I sassi nella pentola restano sassi e i due non hanno nulla da mangiare. Il monaco capisce, prega la madre di tornare alla sua versione del mantra e, miracolosamente, nella pentola compaiono delle fumanti patate.
Né mia madre né mia nonna, che viveva con noi quand'ero ragazzo, conoscevano i mantra, ma anche loro recitavano preghiere e cantavano inni che, se anche non trasformano i sassi in patate – e ce ne sarebbe stato bisogno! - contribuivano però al ritmo delle loro giornate. Così era quand'ero ragazzo: i contadini cantavano nei campi, gli artigiani lavorando nelle loro botteghe e noi cantavamo a scuola. Se penso ai suoni che hanno accompagnato la mia infanzia – le campane ad esempio – e quelli di cui deve invece alimentarsi oggi mio nipote, mi viene da disperarmi.
Abbiamo smesso di cantare per ascoltare tutt'al più, son un sistema hi-fi, altri che cantano. E questo non è sano. Se ne accorsero negli anni Sessanta i benedettini di un monastero francese quando vennero tutti colpiti da una strana malattia. Improvvisamente cominciarono a sentirsi stanchi, depressi e distratti. Si riunirono e decisero di dormire di più. Ma questo peggiorò la situazione: erano più stanchi e più depressi che mai. Consultarono allora dei medici. Uno suggerì loro di mangiare della carne, cosa che non facevano da duecento anni. Nessun miglioramento. Infine un bravo medico di Parigi scoprì che in seguito alle nuove regole introdotte da Concilio Vaticano Secondo, un intraprendente aveva ridotto notevolmente le ore di canto per aumentare quelle dedicate alle attività produttive. Questo aveva cambiato la routine del convento, disse il medico e come terapia suggerì semplicemente di ritornare alle abitudini di prima.
Dopo qualche mese i monaci erano di nuovo in ottima salute e di buon umore. Il canto sintonizzava la loro respirazione e quella sintonia induceva in loro un aumento di energia e di vitalità. Le alte frequenze prodotte dal cantare ricaricavano la corteccia cervicale, creando uno stato di euforia che permetteva ai monaci di sentirsi beati di giorno e di notte.
Qualcosa di simile succedeva a noi nell'ashram. Persino a me che ero stonato.

More quotations from this book (italiano)

Medea. Voci

by Christa Wolf


Quando corsi per il campo su cui le donne folli avevano sparpagliato le tue membra fatte a pezzi, quando corsi singhiozzando per quel campo nell'oscurità che calava e ti raccolsi, povero fratello scorticato, pezzo dopo pezzo, osso dopo osso, allora smisi di credere. Come potremmo mai ritornare su questa terra in nuova forma. Perché le membra di un uomo morto sparse sul campo dovrebbero rendere fertile questo campo. Perché gli dèi, che pretendono continuamente da noi prove di gratitudine e di sottomissione, dovrebbero farci morire per poi rispedirci nuovamente sulla terra. La tua morte mi ha spalancato gli occhi, Apsirto. Per la prima volta trovai consolazione al non dover vivere sempre. Allora fui capace di allontanare quella fede nata dalla paura; meglio, essa mi disgustò.

More quotations from this book (Italiano)

My horizontal life

by Chelsea Handler




No quotations.

Le vie dei canti

by Bruce Chatwin


«Il canto e la terra sono tutt'uno». «Ma pensa!» esclamò lui (Page 62 - March 30, 2014)

More quotations from this book (italiano)

Io nascerò

by Loretta Goggi


Il sentimento più bello e sacro che si possa coltivare per me è la gratitudine. (Page 107 - February 22, 2014)

More quotations from this book (italiano)

Esercizi d'amore

by Alain de Botton


Avevo voluto amare per vivere, avevo distrutto tutto. (Page 169 - March 23, 2014)

More quotations from this book (italiano)

Potevate anche dirmelo

by Enrica Aragona


Quella notte di gennaio, però, avevo perso la partita contro le illusioni e capii (Page 133 - March 30, 2014)

More quotations from this book (italiano)

Uganda be kidding me

by Chelsea Handler


The lions started to scatter, and I finally saw what I had been longing to see since arriving in Africa: an elephant charging toward me. (Page 76 - April 23, 2014)

More quotations from this book (English)